Alessandro

Alessandro: valoroso ciclista, soprannominato quindici minuti di ritardo, poiché avvisa sempre quindici minuti dopo che arriverà con altrettanti minuti di ritado. Più volte lasciato a piedi dal gruppo, si continua a difendere sostenendo che era “quasi puntuale” (secondo il fuso orario di Rijad) più volte è stato visto dopo qualche ora aggirarsi verso il luogo di ritrovo. I suoi giri preferiti sono quelli eno-gastro-nomici, cerca sempre di convincere parte del gruppo a fermarsi dopo pochi km per fare colazione a base di aperitivo e tornare a casa... non viene mai ascoltato....L'impegno e la costanza sono premiati da un comportamento su strada a dir poco esuberante e da una prestanza fisica invidiabile...Un sincero e caro augurio di continuare per questa “retta” via...