Bèccia

Valentino, detto Béccia. Il suo soprannome deriva dal mitico Béccia, grande ciclista degli anni settanta, di cui possiede la possente muscolatura! Figaro di professione (barbiere), un pò all'antica; ha ancora il vizio di tagliare i capelli con la "scuea" (scodella), come negli anni quaranta! La barba la fa ancora con il rasoio "gussà suea curamea" (affilato sulla cinghia di cuoio) come nella preistoria , infatti il suo rasoio più che tagliare la barba la strappa perché non taglia più! Alcuni affiliati dell'Ajo hanno cambiato Figaro più per la paura di qualche mutilazione che per il tipo di taglio. Dovete sapere che nel corso degli anni gli é sopraggiunto il "tremolino"! Però Valentino rimane e rimarrà sempre nel nostro cuore come Figaro prediletto!